Faq: Domande e Risposte

In questa pagina sono riportate una serie di chiarimenti e spiegazioni che trattano molteplici argomenti. Se hai qualche dubbio, domanda o curiosità, scrivici una Email!


Purtroppo questa tecnica altamente ecologica non è possibile impiegarla su piante edule e da frutto. Si può intervenire esclusivamente per compensare squilibri nutrizionali e da stress ambientali.

(Maggio ndr.) Ormai le larve sono già tutte fuori per continuare il loro ciclo biologico, crisalide e farfalle. E' indifferente intervenire ora all'eliminazione dei nidi o più avanti perché tra qualche mese si deteriorizzeranno a meno che la situazione non è molto grave. In ogni modo è meglio contattare il Comune di residenza ed avvisare della situazione perché in caso di controlli è possibile a ricorrere a sanzioni. Attenzione comunque a non toccare le larve che sono pericolose anche per gli animali.

I trattamenti preventivi contro il punteruolo rosso delle palme hanno un costo che varia dal numero di piante e dalla loro circonferenza misurata ad un metro da terra altezza uomo. Successivamente i loro trattamenti preventivi sono seguiti da una profilassi che varia in base alle necessità e/o problematiche che può presentare la palma ma anche l'ambiente circostante. Purtroppo gli enti non finanziano questi interventi in quanto il D.M. 09 novembre 2007 obbliga ai cittadini di intervenire.

Pensiamo che questa Soc. Cooperativa non ne abbia un'idea di quello che sta iniziando a promuovere sopratutto per alcuni aspetti basilari: epoca di intervento completamente sbagliata e mancata conoscenza scientifica di quello che propongono. Trasmissione per contatto e ingestione. Molto probabilmente non conosco gli insetti e le patologie fungine che aggrediscono queste alberature. Praticamente sconsigliamo di avventurarsi con imprese che cercano di entrare in un settore che non conoscono, mettendo in seria considerazione gli aspetti fisiologici delle alberature.

Buongiorno, siamo in fase iniziale dovuta probabilmente a danni causati da Corineo cardinalis per cui bisognerebbe togliere le parti secche con cesoie disinfettate e bruciare tutto. Sucessivamente un paio di trattamenticon prodotti specifici rispettando i diversi periodi di trattamento.

Il controllo va eseguito in periodi ben precisi dell'anno in concidenza del ciclo biologico ben preciso. Da prove fatte, i risultati sono soddisfacenti se si adottano certe metodologie e prodotti.

Per la cicatrizzazione dei fori dopo l'intervento endoxilematico non rimargineranno più in quanto la fisiologia delle palme è diversa dalle alberature arboree. Si può sopperire a questo inconveniente adottando tutte le metodologie diverse tamponando eventuali patogeni. Questo gravoso problema è stato risolto dalla scrivente società dopo diversi anni di ricerche sperimentali eseguite con Enti Istituzionali CNR, OMP e UNIVERSITÀ.

Può leggere le relazioni svolte a Sabaduia e Palermo all'interno del nostro sito Web e trovare le informazioni che cercava.

Per tutte le informazioni da Lei richieste può tranquillamente visionare la nostra pagina del sito web relativa ai principali tipi di potatura che vengono effettuati sia in ambiente Pubblico che Privato: Potatura Alberature. Ogni tipologia elencata e descritta rappresenta un tipo di intervento adatto ad ogni situazione.