Abbattimento delle alberature cittadine e Comunali

Siamo specialisti nel taglio di alberi, anche ad alto fusto. Grazie a conoscenze specifiche ed una grande esperienza, garantiamo un'ottima lavorazione svolto in completa sicurezza e nel rispetto della pianta, effettuata con attrezzature e piattaforme adatte, fino allo smaltimento del reciso.


Come richiedere l'intervento di abbattimento

L'abbattimento è una operazione consentita solo a chi è addestrato ed esperto nel settore

Inizialmente il sopralluogo ci permette di valutare il tipo d'intervento da effettuare, scegliendo i mezzi e le attrezzature più idonee.
I nostri tecnici sono in grado di consigliare la tipologia di abbattimento più idonea alla situazione, intervenendo su piccole e grandi alberature (alto fusto) anche con l'ausilio della piattaforma aerea (PLE).
Principalmente quando un albero è morto, gravemente malato o pericoloso per la sicurezza di cose e persone, non si può fare altro che abbatterlo.

Infine precisiamo che è NECESSARIO la richiesta di autorizzazione all'abbattimento in marca da bollo, la quale deve essere presentata all'Ufficio Verde Pubblico prima di poter procedere all'abbattimento.
Il servizio erogato da Technogreen® comprende (a richiesta) anche lo smaltimento del reciso in discariche autorizzate, con mezzi adeguati per il trasporto e rimozione ceppaie.


Informazioni

Il documento deve indicare la motivazione di abbattimento con alegata idonea documentazione fotografica delle alberature e planimetria che ne indichi l'ubicazione.
Gli alberi abbattuti, inoltre, devono essere sostituiti con piante preferibilmente autoctone, salvo i casi in cui ciò risulti impossibile o inattuabile (es. per mancanza di spazio).

L'abbattimento di alberi che si trovano nel terreno in proprietà privata è soggetto ad autorizzazione amministrativa nei seguenti casi:

  • specie di 1^ e 2^ grandezza: se il fusto raggiunge a maturità una circonferenza superiore o uguale a cm 75
  • specie di 3^ grandezza: se il fusto raggiunge una circonferenza superiore o uguale a cm 40
  • piante con più fusti: se almeno uno di essi raggiunge una corconferenza superiore o uguale a cm 34

(Le specie di 1^ grandezza sono quelle che possono raggiungere l'altezza di 18 metri e oltre Le specie di 2^ grandezza sono quelle che possono raggiungere un'altezza fra i 12 e i 18 metri Le specie di 3^ grandezza sono quelle che possono raggiungere un'altezza massima inferiore a 12 metri )

- La circonferenza del fusto va misurata a cm 130 di altezza
- Per le alberature non rientranti fra le tipologie sopracitate, l'abbattimento è libero
- Per gli alberi di proprietà pubblica, occorre inoltrare apposita richiesta all'Ufficio Verde Pubblico
- L'Ufficio Verde Pubblico rilascia l'autorizzazione entro 30 giorni; trascorso tale periodo la domanda si intenderà comunque accolta.

E' necessario contattare il responsabile dell'ufficio Verde Pubblico del Comune di residenza e chiedere il documento per l'autorizzazione all'abbattimento. Dopodiché, contattateci telefonicamente allo 0547-382151 dove i nostri tecnici saranno disponibili per un eventuale sopralluogo gratuito e stipula del preventivo di spesa del servizio richiesto.

L'abbattimento di platani è soggetto al preventivo assenso del Servizio Fitosanitario Regionale e necessita dell'autorizzazione che potete scaricare nei link sottostanti:

  • Richiesta autorizzazione interventi su platano da parte di PRIVATI
  • Richiesta autorizzazione interventi su platano da parte di ENTI PUBBLICI

- PLATANI: DECRETO DEL MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI (D.M. 29 FEBBRAIO 2012)
- Cancro Colorato del Platano: guida alla manutenzione